Osservatorio sulle città circolari

IZILab, divisione digitale di IZI spa, inizia un percorso con un duplice obiettivo: da una parte fornire una visione più ampia al decisore politico, dall’altra svolgere il ruolo di diffusore dell’informazione sul tema della sostenibilità e della transizione ecologica. 

Visione

Una crescente attenzione verso la tutela dell’ambiente, presente in tutte le sue sfaccettature, da ciò che mangiamo, a come ci muoviamo e come viviamo le nostre città, ha spinto IZILab ad intraprendere un percorso mirato a quantificare il livello di sostenibilità delle città italiane. Mobilità green, energie rinnovabili, gestione consapevole e responsabile dei rifiuti e riqualificazione del verde urbano: macro concetti posti, da IZILab, alla base del proprio percorso intrapreso per cercare di definire e monitorare un indice di circolarità della città italiane. Una città circolare si lega a doppio filo ad una valorizzazione economica di tutti gli elementi chiave del vivere quotidiano: una città si può definire circolare se rispetta i criteri di un’economia circolare fondata sulla riduzione degli sprechi, sulla condivisione degli spazi e, più in generale, sul basso impatto ecologico delle abitudini dei suoi cittadini. Definendo, dunque, una misura di circolarità, IZILab intende iniziare un percorso di condivisione di dati, di scambio di conoscenze ed informazioni necessari per creare maggiore consapevolezza e rendere partecipi cittadini, utenti e decisori nel percorso di transizione e cambiamento verso stili di vita più sostenibili.

Metodo

 

L’osservatorio adotta una filosofia basata sulla partecipazione e sulla collaborazione; è aperto al coinvolgimento di soggetti che possano e vogliano contribuire a raccogliere, aggregare, elaborare o diffondere i dati ambientali, statistici, economici con la  finalità di realizzare una ricerca aperta e condivisa. L’osservatorio accoglie con entusiasmo chiunque voglia schierarsi al proprio fianco verso un mondo più smart, più semplice ma soprattutto più sostenibile.

Tecnologie

 

L’osservatorio adotta le più avanzate tecnologie di intelligenza artificiale, machine learning e deep learning con un approccio trasversale alla data science, attraverso API e infrastrutture cloud, unendole però al concetto tradizionale di statistica, creando così i presupposti per un binomio a minima distorsione. L’obiettivo di medio periodo è proporre  un percorso che possa essere un primo passo verso la creazione di un progetto più ampio, basato sulla collaborazione e sulla condivisione non solo delle informazioni, ma anche e soprattutto delle competenze.

Output

L’osservatorio, anche avvalendosi dei propri partner, sviluppa periodicamente ricerche ed eventi di divulgazione ed approfondimenti. Su incarico diretto di committenti pubblici e privati, realizza indagini ed elaborazioni su dati propri o forniti dal committente stesso.

Outcome

L’obiettivo dell’osservatorio è costruire e diffondere conoscenza intorno all’impatto economico delle città circolari, con la finalità di fornire ai decisori pubblici e privati gli strumenti conoscitivi e culturali per governare il cambiamento orientando il progresso.

Per informazioni e adesioni scrivere a osservatorio@izilab.it